​​Sei proprio sicur* di voler aiutare la tua Vita?!

Fai ancora in tempo a non leggere questo articolo, se non sei abbastanza coraggios* e non hai un pizzico di umiltà, chiudi subito questa pagina.

Sei arrivat* alla 4° riga, fai ancora in tempo! Non dire che non ti avevo avvisat*!?

Ora farai un passo ed entrerai in un nuovo modo di osservare la tua VITA.

Benvenut*,

inizio svelandoti un primo grande segreto:

La forza e la fonte del tuo successo, della tua salute e della tua vita, sai da dove provengono?  Dalla tua Famiglia.

Nulla viene così spesso sottovalutato come questo legame. 

Se ci rifletti attentamente noterai che nulla ti fa agitare, innervosire, ti fa andare da un’emozione di gioia a quella di rabbia come un genitore, tuo padre o/e tua madre. Soprattutto quando i rapporti non sono tra i migliori, quando persistiamo nei rimproveri, nelle accuse e nelle attribuzioni di colpa. 

Ora ti chiedo di riflettere sul modo in cui guardi i tuoi genitori. Forse ti starai accorgendo di una rabbia latente, di una ferita non emarginata, di un senso dell’abbandono, di un amore triste…

Ora ti svelo un secondo segreto: dalla nostra nascita ad ora abbiamo superato diverse prove/traumi che sono cristallizzati all’interno della nostra anima, sono questi che ci fanno rallentare verso i nostri obbiettivi.

Essere padre, madre o figlio non è un compito facile.

Te lo saresti mai aspettato? Forse ora starai pensando che sono tutte cavolate, bene allora continua a leggere perché non è tutto!

I genitori regalano ai loro figli la cosa più preziosa, la vita.

Un dono impossibile da restituire, per questo noi figli saremo sempre in debito con i nostri genitori, che lo vogliamo o no!

Quando siamo piccoli desideriamo solo stare con loro, essere amati, coccolati, protetti, su questo non dovresti aver a che ridire!?

  • Forse  mamma si è dovuta operare e tu sei rimast* senza di lei senza sapere nulla?
  • Forse papà è partito per lavoro e non sei stato avvisat*?
  • Forse hai visto piangere mamma per una situazione creata con il tuo papà?
  • Sei stato spsso presente davanti ai litigi dei tuoi genitori?
  • ….
  • Queste situazioni creano ferite nel nostro cuore che portano a modificare il nostro modo di amare e di vivere la vita in maniera serena.

Lo sapevi che il nostro modo di vivere, di comportarci di avere certe abitudini, inizia dal concepimento?

il nostro carattere, i nostri copioni, le nostre relazioni, il nostro modo di approcciarci al lavoro e al successo, il modo in cui ci rapportiamo al denaro.

Ora che sei entrat* nel vivo di questa nostra “conversazione” ti faccio qualche altra domanda:

Ora per cercare di convincerti, fai questo piccolo esercizio, prova a scrivere le risposte; buttando giù una piccola storia potrai iniziare ad osservare la tua vita attuale in maniera differente. Una volta scritto, osserva il tuo presente e vedi se ci sono analogie con il passato.

“Ciascuno di noi fa parte di una famiglia con cui vive ed a cui è legato, che lo voglia o meno. Spesso continuiamo a ripetere conflitti e malesseri nelle nostre esperienze oppure portiamo sulle spalle pesi che non ci appartengono o viviamo a nostra insaputa il tragico destino di un familiare scomparso da tanto tempo e mai conosciuto. Tutte queste dinamiche ci legano in modo negativo alla famiglia, impedendoci di guardare in avanti con forza e di riuscire ad avere successo nella nostra vita.”

 

Bert Hellinger (creatore delle Costellazioni Familiari e Spirituali)

Tutto inizia da qui, dall’osservare cosa nel passato ci ha ferito per poter poi lasciar andare e vivere la vita che si desidera.
Pensi sia difficile? Pensi sia doloroso? Forse non lo è di più avere una vita discreta … o peggio noiosa, pesante e triste?
Invece di prendere le gocce per dormire o gli antidepressivi, prendi in mano la tua vita e inizia a non avere paura di quello che si cela dietro un tuo dolore/sintomo/ferita/persona/partner/marito/figlio.
Se sei riusct* a finire di leggere questo articolo, ti assicuro che non è un caso. Prendi in mano la tua vita ORA, non domani, non più tardi.