Vuoi avere una vita Felice?

Tre regole per iniziare ad essere Felici

Per iniziare a vivere felici bisogna creare delle abitudini, regalarsi del tempo. Ognuno di noi vive in una società più o meno frenetica, traffico, smog, discussioni, lamentele, paure, decisioni da prendere, solitudine, rapporti relazionali, malattie, lutti, pandemia…

Come si fa a portare avanti una vita composta da tutti questi momenti e trovare la serenità interiore per affrontarli?

Sai la tua vita sarà sempre immersa da tante situazioni, da momenti difficili, dal lavoro, dai figli, dalle responsabilità, tutto ciò  lo dovrai comunque  affrontare, ma puoi decidere in che modo farlo;

nel modo giusto che ti porta a condurre una vita nella serenità nella positività, nell’abbondanza, oppure nella fretta, nell’ansia e nella paura di non farcela?

Iniziamo con tre semplici regole, delle abitudini da inserire nella tua quotidianità. Ti va di provare?

  1. Ringrazia

Tre regole per iniziare ad essere Felici

Ogni giorno trova 5 minuti per osservare la tua vita. Solitamente consiglio di farlo ad inizio mattinata. Quando apri gli occhi, appena sveglio/a pensa a 3 cose per cui sei grato/a, per esempio il fatto che tu ti sia svegliato/a; ogni giorno nel mondo muoiono migliaia di persone e spesso lo diamo per scontato. Un altro esempio è essere grati di avere ancora le persone che ami vicino a te e così via…

Trova ogni giorno almeno tre cose e ogni giorno prova a cercare cose differenti.

Tre regole per iniziare ad essere Felici

  1. Respira

    La maggior parte delle persone vive in constante apnea, non ci si rende conto di quanto poco ossigeno diamo al nostro corpo. Esistono moltissimi modi di respirare, oggi ti scriverò un esempio molto semplice da seguire. Mettiti seduto su una sedia (ma puoi farlo anche da sdraiato) l’importante è avere la schiena dritta, guarda di fronte a te con uno sguardo morbido, inizia buttando fuori l’aria dalla bocca, poi inspira con il naso. Fallo lentamente e senza fermare il movimento di entrata e di uscita dell’aria. Immaginati come un palloncino che si gonfia e si sgonfia. Espirando stringi la pancia, inspirando gonfi il petto e lo stomaco. Fallo per 7/8 volte poi chiudi gli occhi per qualche instante, respirando solo con il naso. L’attenzione andrà proprio sull’aria che entra ed esce dal tuo corpo. Poi apri gli occhi e fai altri 7/8 respiri. Dopo solo 2 settimane ti accorgerai di come è cambiato il tuo corpo ( per esempio la pelle) e la tua mente, più rilassata e connessa al presente.

     

    → Se desideri ti lascio una meditazione che ho creato apposta per iniziare a prendere contatto con il respiro e il proprio corpo.

    Clicca su:

    Una semplice meditazione

    3. La Natura

Tre regole per iniziare ad essere Felici

Almeno una volta alla settimana trova il tempo per fare 20 minuti di passeggiata in mezzo alla natura; un parco, un giardino, al mare, in montagna, al lago… Mentre cammini, porta l’attenzione al luogo in cui ti trovi, respira pensando che stai aiutando tutti i tuoi sensi a rigenerarsi. La natura è un antidoto potentissimo per l’umore, per il tuo corpo, per la tua mente e non per ultimo per la tua anima. Anche i rumori che troviamo  nei luoghi naturali sono potenti a livello energetico, pensa solo alla “musica” del mare, ascoltandola ti aiuta a rilassarti, come se ogni movimento dell’onda portasse via lo stress accumulato.

È facile crearsi una vita felice?

Se lo desideri ti rispondo di SI.

Ora però ti faccio io una domanda,  fermati 3 minuti, fai qualche respiro e chiediti ;

sono felice della mia vita?

Molti rimangono ancorati alla sofferenza -forse tu sei tra questi? – perché è “familiare”,  per esempio quando parliamo con qualcuno, ci si lamenta sempre, difficilmente  si condividono esperienze positive, quasi si ha paura a dirle, sei d’accordo?

Questo argomento, la Felicità, mi sta particolarmente a cuore, è stato fin dall’infanzia un aspetto importante. Mi domandavo, “come si fa ad essere sempre felici?” “Perché la mia mamma litiga e spesso è triste?” e ancora … “esiste una pozione magica per far diventare me la mia famiglia e tutto il mondo felice?”

Su queste domande ho creato il mio lavoro.

Vuoi essere felice?

Inizia.

In che modo?

Parti con queste semplice regole, e osserva cosa accade dopo 2 settimane.

Fammi sapere se è cambiato qualcosa, iniziare un percorso da soli non sempre è facile, per questo spiego l’importanza di avere una persona che ti sostenga per un periodo. Non sentirsi soli e non scoraggiarsi è alla base per partire con il piede giusto.

Vuoi approfondire l’argomento?

Scrivimi una mail, sarò lieta di aiutarti. info@valentinadelise.it

Carpe Diem,

valentinadelise.it